Visione d'insieme

3 dicembre 2021, presso La Casa del Municipio, in Via Galilei 53, si inaugurerà la mostra: “Visione d'insieme".
Sarà una riflessione immaginifica e visionaria a carattere artistico, sul valore emotivo e personale, etico e sociale dei Diritti Umani, un’ epopteia che ciascun artista tenterà di rappresentare nella sua libera opera.
Senza alcun dubbio, un profondo ed onesto riconoscimento dei diritti umani e la loro attuazione nella vita di tutti i giorni, condurrebbe l’umanità ad una sorta di equilibrio e di rigenerante sensazione di appagamento e pace, di realizzazione e gioia per la considerazione dell’altrui libertà.
Il poter agire senza impedimenti, certi di essere in grado di salvaguardare le esigenze e le necessità dell’ "altro", ci libererebbe dall’arcaico senso di colpa che mortifica il nostro io sociale ed induce l’inconscio ad azioni sopraffattive.
In questo risiede la forza filosofica di questo evento artistico, che suggerisce meditazioni sugli opposti principi che regolano il nostro quotidiano.
L'idea di RISPETTO, sarà declinata in tutti i linguaggi dell’essere e codificata nelle regole di comportamento, che sono frutto di cultura e consapevolezza.
Nell’opera di ciascun artista vediamo affiorare la visione privata del Diritto.
Una proiezione autentica che nasce dal proprio vissuto ed utilizza nel presente gli strumenti messi a disposizione dalla Storia.