Velato e Rivelato e Le magliette per la Pace

13 settembre 2014
XIX Edizione della Staffetta ACSI 12 x 1 ora
Stadio Nando Martellini, Terme di Caracalla

Il giorno 13 settembre 2014 presso le Terme di Caracalla (Stadio Nando Martellini si terrà la XIX Edizione della Staffetta ACSI 12 x 1 ora, in occasione del Memorial di Alberto Rizzi. L'Associazione “Movimento Artisti Arte per” sarà presente con l'installazione Velato e Rivelato e con delle magliette della Corda della Pace. La prima installazione come simbolo di libertà, mentre la Corda della Pace, una testimonianza, in questo momento così difficile, a dimostrazione che lo sport è sempre stato qualcosa che va oltre i confini, perchè i popoli si devono amare proprio per le loro diversità. L' opere oltre ad essere una interpretazione del singolo artista sono anche un messaggio collettivo.

Leggi tutto: Velato e Rivelato e Le magliette per la Pace

Velato e Rivelato Albano

Nella splendida cornice dell'Anfiteatro di Albano Laziale, in occasione dell'Anfiteatro Festival, l'Associazione Movimento Artisti Arte per... sarà presente con l'installazione “Velato e Rivelato” ideata da Simona Sarti.

In questa area archeologica, tra le più belle al mondo, abitanti e visitatori potranno immergersi nell'arte. Un percorso espositivo, dove le identità culturali di ognuno si esprimono attraverso l'immaginario collettivo degli otto artisti che hanno realizzato le opere Carla Cantatore, Norberto Cenci, Eleonora Del Brocco, Giovanna Gandini, Michel Patrin, Elisabetta Piu, Maria Luisa Ricciuti e Simona Sarti

Pubblicità sociale

TolfArte 2014
1-2-3 agosto

Manifesti di Carla Cantatore, Norberto Cenci, Eleonora Del Brocco, Giovanna Gandini, Michel Patrin, Elisabetta Piu, Marialuisa Ricciuti, Simona Sarti e Commissione delle Elette Pari Opportunità Municipio XIV Roma

inContinuità

simona sarti
elisabetta piu
 
Dal 25 luglio al 3 agosto 2014 all’interno dello spazio espositivo del Lavatoio Comunale, si svolgerà l’evento artistico dal titolo “inContinuità”. A dar vita a questa particolare esposizione saranno Simona Sarti ed Elisabetta Piu. Un esperimento artistico dove due differenti modalità espressive creeranno un’unica trama. Un’esposizione dove lo spettatore potrà ammirare come una stessa tematica sia stata affrontata con tecniche differenti. Di fronte all’entrata, una vera e propria performance del colore: infatti un unico lavoro di grandi dimensioni è stato lavorato da entrambe usando tecniche differenti su uno stesso materiale. Una installazione lungo le tre vasche, traccerà un forte segno, per far percorrere davvero un’esperienza unica nell’arte contemporanea.
Attraverso le personalità emergerà l’evoluzione dei linguaggi e al tempo stesso la coerenza del metodo; tutti elementi significativi che caratterizzeranno però i singoli percorsi.
La mostra intende proporre un tragitto articolato che coinvolgerà il fruitore. Oltre la pittura, quindi l’ambizione di poter offrire un’utile e solida piattaforma concettuale.

Materia

27 giugno 1-2 luglio ore 17.30/19,30
presso lo Studio Arteculturarchitettura Monte Giordano, 59

Artisti partecipanti: Luca Baseggio, Carla Cantatore, Anna Carusi, Norberto Cenci, Eleonora Del Brocco, Giovanna Gandini, Michel Patrin, Elisabetta Piu, Marialuisa Ricciuti,Paolo Ronchi, Simona Sarti, Caterina Vitellozzi